CORSO DI ACQUATICITÁ PRE/POST PARTO

RIABILITAZIONE

CORSO DI ACQUATICITÁ PRE/POST PARTO

Per promuovere momenti in acqua di gioiosa relazione tra il genitore e il proprio figlio: PERCORSO DI ACQUATICITA’ GENITORI-BAMBINI

L’ambiente acquatico si presta ad essere un luogo nuovo e stimolante di conoscenza tra il genitore e il proprio bambino, ne rafforza il legame, permette un graduale avvicinamento all’acqua attraverso il gioco, senza alcun tipo di costrizione  e nel pieno rispetto dei tempi di ogni singolo bambino e genitore.

L’acquaticità offre numerosi vantaggi per i genitori e i propri piccoli: favorisce lo sviluppo psicofisico ed emotivo del bambino; il massaggio naturale offerto dall’acqua favorisce il rilassamento e l’abbandono e rievoca l’ambiente uterino vissuto durante la gravidanza.

I genitori sperimentano nuovi modi di giocare e comunicare con i loro bambini, mettendosi in sintonia con le esigenze dei più piccoli, favorendo l’intesa e la conoscenza reciproca. Il percorso è suddiviso in due fasce in base all’età. La prima fascia è dedicata ai bambini da 0 a 3 mesi, la seconda ai bimbi dai 3 ai 12 mesi.

In acqua con il bambino possono essere presenti uno o entrambi i genitori.

 

Per scoprire i benefici di momenti vissuti in acqua: PERCORSO DI ACQUATICITA’ IN GRAVIDANZA

L’acquaticità offre numerosi benefici psicofisici favorendo il benessere generale e permettendo l’abbandono, facilitando anche un maggior contatto con la parte più intima di sé e con il proprio bambino; aumenta la consapevolezza del proprio corpo con modalità e sensazioni proprie mentre il movimento in acqua alleggerisce le articolazioni e i legamenti, rilassa i muscoli, aumenta il lavoro renale, favorisce il ritorno linfatico e venoso. Tale percorso è da intendersi come un luogo di incontro tra mamme e un momento di condivisione di esperienze e di emozioni.

Ogni incontro prevede esercizi di riscaldamento ed altri volti ad aumentare la flessibilità, la mobilità articolare e la tonicità muscolare, concludendo con esercizi di rilassamento. L’obiettivo è offrire uno spazio di benessere per sé e per la relazione mamma-bambino.

E’ inoltre attivo un percorso di acquaticità in gravidanza dedicato alla coppia per godere insieme dei benefici dell’attività in acqua. Il percorso è rivolto alle gestanti a partire dalla 14ma settimana di gravidanza fino al parto. Non sono richieste abilità natatorie particolari ma soltanto la voglia di sperimentarsi anche se si ha poca dimestichezza con l’ambiente acquatico, gli esercizi sono infatti modulabili secondo le proprie esigenze.

Visualizza le foto delle piscine nella Fotogallery

Categoria:
RIABILITAZIONE

Share this post

admin

Related Articles

Leave a Reply