Reumatologia

La reumatologia si interessa delle condizioni morbose che causano disturbi a carico dell’apparatolocomotore e dei tessuti connettivi di sostegno dell’organismo.

I reumatismi sono causati dalla infiammazione che le cellule del nostro sistema di difesa portano a livello delle articolazioni e di altri tessuti. Queste cellule invadono i tessuti interessati causando la produzione di molecole infiammatorie che a loro volta causano un’ infiammazione (artrite), che a sua volta può portare a danni anche irreversibili della articolazione e dell’osso.


  • Dolore cronico
  • Artrite
  • Artrosi
  • Artrite reumatoide
  • Artrite psoriasica
  • Artriti microcristalline (gotta e condrocalcinosi)
  • Osteoporosi
  • Patologia infiammatoria e degenerativa dei tendini
  • Borsite adesiva della spalla
  • Patologia degenerativa artrosica dei piedi

ll punto di partenza della visita è la ricostruzione della storia clinica del paziente e dei sintomi avvertiti (anamnesi personale). In secondo luogo avviene l’indagine sulle informazioni cliniche relative ai propri famigliari (anamnesi famigliare) in quanto la maggior parte delle patologie reumatologiche, tendono ad essere ricorrenti tra i membri della propria famiglia. Successivamente si procede all’esame fisico del paziente attraverso l’esecuzione dei specifiche manovre che aiutano a mettere in evidenza l’eventuale alterazione articolare presente.

  • Visita specialistica reumatologica
  • Infiltrazioni
  • Infiltrazioni ecoguidate articolari
  • Infiltrazioni con acido ialuronico
  • Agoaspirazione sotto la guida ecografica di cisti, di versamenti articolari e periarticolari
  • Trattamento ecoguidato della borsite adesiva della spalla
  • Densitometria ossea (DXA)
  • Densitometria ossea ad ultrasuoni
  • Videocapillaroscopia
  • Ecografia osteo-articolare