Riabilitazione Neuromotoria

La riabilitazione Neurologica si rivolge a persone affette da disabilità conseguenti a malattie congenite o acquisite a carico del sistema nervoso centrale, periferico e muscolare.

Le attività propongono di ridurre la disabilità motoria dei pazienti, favorendo la capacità di recupero della persona assistita e stimolando la partecipazione attiva al programma riabilitativo. Sono utilizzate sia tecniche di tipo neuromotorio, che un approccio che prevede l’utilizzo di ortesi e ausili per accrescere l’autonomia del paziente. La riabilitazione ha il compito di stimolare la risposta cerebrale attraverso l’esercizio periferico, aiutando a rielaborare un movimento andato perdutoIl percorso si fonda su un progetto riabilitativo individuale, poi condiviso a livello di gruppo.


➢ Atassia

➢ Esiti ictus/sindrome emiplegica

➢ Morbo di Parkinson

➢ Malattie degenerative

➢ Vasculopatie cerebrali come ictus ischemici ed emorragici

➢ Malattie neuromuscolari

➢ Sclerosi multipla

➢ Nevriti/neuropatie

➢ Deficit neurologici e cognitivi

➢ Para-tetraplegie

➢ Sclerosi multipla

➢ Disturbi del movimento (Parkinson, distonie, corre, tremori)

➢ Polinevriti

➢ Miopatie

➢ Trauma cranico

➢ Paralisi cerebrali

➢ Postumi da interventi di neurochirurgia