Terapie manuali

È un ramo della fisioterapia costituita da diverse manovre con finalità terapeutica o preventiva, che vengono applicate manualmente sui tessuti muscolari, ossei, connettivi e nervosi, per ottenere in forma diretta reazioni fisiologiche che equilibrano le alterazioni organiche.

Gli strumenti della terapia manuale sono le mani del terapista e la conoscenza accurata dell’anatomia. Il terapista è in grado di analizzare il vostro modo di muovervi e di consigliarvi le misure d’intervento più appropriate, in modo da ridurre i rischi di lesioni.

La terapia manuale viene utilizzata soprattutto per trattare la lesione o disfunzione meccanica, un’alterazione funzionale che può colpire qualsiasi tessuto ed è caratterizzata da una limitazione totale o parziale della mobilità con i tessuti sottostanti. Problemi all’anca, al ginocchio e alla spalla possono, ad esempio, essere trattati per ridurre il dolore e migliorare il movimento e la funzione.


  • Prestazioni Kinesiterapia attiva e passiva
  • Taping Kinesiologico
  • Manipolazioni
  • Mobilizzazione articolare e/o dei tessuti molli
  • Rieducazione motoria funzionale
  • Rieducazione postulare globale
  • Trazione manuale e meccanica del rachide
  • Linfodrenaggio
  • Educazione all’ergonomia
  • Massaggio di scollamento
  • Massaggio decontratturante
  • Massaggio drenante
  • Massaggio terapeutico